ItaliaInViaggio.eu : Directory Hotel
Barra di navigazione: Capodanno 2016 Hotel > Hotel > Alberghi Capodanno 2016 Marche
Hotel in provincia di Macerata
Regioni turistiche in Italia
Capodanno Abruzzo
Capodanno Basilicata
Capodanno Calabria
Capodanno Campania
Capodanno Emilia Romagna
Capodanno Friuli Venezia Giulia
Capodanno Lazio
Capodanno Liguria
Capodanno Lombardia
Capodanno Marche
Capodanno Molise
Capodanno Piemonte
Capodanno Puglia
Capodanno Sardegna
Capodanno Sicilia
Capodanno Toscana
Capodanno Trentino Alto Adige
Capodanno Umbria
Capodanno Valle D'aosta
Capodanno Veneto


Link da scoprire

Risorse e collegamenti sponsorizzati

Alberghi e hotel selezionati
Clicca per contattarci Clicca per contattarci Clicca per contattarci Clicca per contattarci


Altre destinazioni con hotel in Marche: cerca i tuoi alberghi in Marche
Hotel Capodanno 2016 Ischia |

Storia della Marche - Informazioni in Marche

Situate nell’Italia centrale, le Marche sono formate da un territorio prevalentemente collinare compreso tra l’Appennino umbro-marchigiano e il mare Adriatico. Le montagne si trovano nella parte occidentale della regione e digradano verso il mare con lunghe dorsali che si abbassano fino a spegnersi in prossimità della costa. Le coste sono formate da una sottile striscia pianeggiante e sabbiosa ad eccezione del promontorio del monte Cònero nei pressi di Ancona.
Il clima delle Marche è abbastanza rigido in inverno e fresco d’estate mentre è più mite lungo il litorale adriatico.

Strade lungo la costa e all’interno permettono di visitare appieno la regione. L’autostrada verso la costa collega le Marche con le regioni confinanti. I treni percorrono la regione in lungo e in largo per collegare le principali città.

Le città medievali di Urbino e Ascoli Piceno sono le attrattive principali della regione, ma le colline all’interno celano piccole città e paesi caratteristici. Uno dei più belli è San Leo, con la sua imponente fortezza. Ancona e Pesaro sono i centri principali del lungo litorale marchigiano. Molte sono le località nelle Marche da visitare: Ancona con il suo porto, la Loggia dei Mercanti e il Museo archeologico nazionale delle Marche. Ascoli Piceno con il Duomo e la Pinacoteca civica. Ad Urbino vi è la Cattedrale, la casa natale di Raffaello Sanzio, la fortezza dell’Albornoz e infine il Palazzo Ducale. A Pesaro città natale di Gioacchino Rossini si può visitare la chiesa di Sant’ Agostino e il Museo archeologico. Inoltre a Loreto ogni anno 3 milioni di pellegrini visitano la Santa casa della Vergine Maria e la sua basilica.
Per una vacanza all’insegna della speleologia è consigliato visitare le Grotte di Frasassi in località Genga in provincia di Ancona. Fra le più grandi grotte d’Europa con stalattiti e stalagmiti si estendono per circa 20 chilometri ma il percorso aperto al pubblico è di soli 1000 metri. La Grotta del Vento potrebbe contenere comodamente il Duomo di Milano infatti il suo soffitto raggiunge i 240 metri d’altezza. Resti di animali e utensili preistorici testimoniano che in passato uomini e animali hanno trovato rifugio in queste grotte.

Stabilimenti balneari attrezzati accolgono il turista per una vacanza al mare in tutto relax. Alberghi e ritrovi attendono ogni stagione i numerosi turisti accorsi per visitare le bellezze che offre la regione.

La cucina regionale è celebre per i tartufi e i saporiti formaggi montani, i prosciutti e i salami, le olive ascolane e il brodetto (zuppa di pesce). Il vino più famoso è il Verdicchio, un bianco secco ma vi è anche il Bianchello del Metauro.


Collegamenti e informazioni in Marche
Regione Marche
Sito ufficiale della Regione Marche
Turismo Marche
Il portale del turismo nelle Marche
chi siamo - contatti - Elenco Link - Privacy Info